Blog

UNA STORIA AMERICANA

Tutti voi, immagino, conoscete l’Hard Rock Cafè, una delle più grandi catene di ristorazione del mondo con oltre 140 ristoranti dislocati in oltre 50 paesi.
Allo stesso tempo, pochi sanno che la tribù pellerossa dei Seminole, nativa della Florida, che conta circa tremila membri, è la proprietaria dell’Hard Rock Cafè. I Seminole hanno acquistato la catena nel 2006 per oltre 900 milioni di dollari. Novecento milioni di dollari!
La risposta a come è stato possibile tutto questo è curiosa ed illuminante allo stesso tempo: grazie ad un cavillo legale che non riconosce le riserve indiane come territorio americano e, quindi, non le considera assoggettabili alle leggi e regolamentazioni relative alla pratica del gioco d’azzardo (che negli Stati Uniti è vietato ovunque, tranne che ad Atlantic City, Las Vegas e nello stato del Nevada).
I Seminole hanno avuto l’autorizzazione per poter costruire casinò nella loro riserva e successivamente hanno diversificato gli utili in altre attività come l’Hard Rock Cafè.
Cosa ci insegna questa storia? Ci dimostra che le opportunità sono ovunque, dappertutto intorno a noi e in ogni momento della nostra vita.
Per coglierle, però, dobbiamo essere pronti, preparati, attenti e perseveranti; e per esserlo, dobbiamo avere curiosità per perlustrare nuovi territori, conoscenza e capacità per essere preparati e pronti al momento giusto e costanza di perseverare nei propri intenti perché non è detto che le opportunità si presenti subito…

 

 

0

Aggiungi un commento